Rete di centri diagnostici terapeutici  CCSVI, sul territorio nazionale collegati alla piattaforma informatica www.CCSVI-database.it

Osservatorio

Cos'è il One CCSVI? Mappa dei Centri One CCSVI One CCSVI - Regione Lazio Organigramma Attività del One CCSVI Corsi del One CCSVI

CCSVI - database

piattaforma informatica scarica la mappa MEM-net area riservata

News

Washington Hospital Center 2013.(20/11/2013) Parte il progetto "Astro".(14/11/2013) Lo studio nazionale multicentrico per validare la teoria Zamboni.(01/03/2013) Sclerosi Multipla: medici della Sapienza per la prima volta in Kazakhstan. (27/02/2013)

Parte il progetto ASTRO tra l'Università Sapienza di Roma e l'Università di Medicina di Astana.

Astana 22 Ottobre 2013: il Prof. Sandro Mandolesi del Dipartimento di Scienze Cardiovascolari e Respiratorie dell'Università Sapienza di Roma diretto dal Prof. Francesco Fedele ha tenuto un corso teorico pratico sulla diagnosi,in pazienti con Sclerosi Multipla, della Insufficienza Venosa Cronica Cerebro Spinale brevemente detta CCSVI.
Il corso è propedeutico per l'introduzione dei dati nella piattaforma dell'Osservatorio Epidemiologico Nazionale sulla CCSVI www.osservatorioccsvi.org e si è svolto presso l'Ospedale 1 di Astana nel Dipartimento di Neurologia diretto dalla Prof. Alma Zhussupova .
Questo corso è lo start up del progetto ASTRO promosso lo scorso anno dopo l'accordo di collaborazione scientifica tra l'Università Sapienza di Roma e l'Università di Medicina di Astana firmato dai Rettori Prof. Luigi Frati ed il Prof. Mazhit Shaidarov.
In questa stessa settimana il Prof. Sandro Mandolesi, insignito del titolo di Prof Onorario dell'Università di Medicina di Astana, è stato invitato tra le Autorità all’inaugurazione e come Moderatore e Relatore sulla CCSVI al 1 Congresso Nazionale della Società Kazaka di Neurologia .
Il Congresso oltre alla partecipazione di Neurologi da tutto il Kazakhstan ha avuto relatori di vari paesi quali la Russia, Israele,Turchia, Danimarca ed Italia.
Astana